Dal 1970 ci dedichiamo con passione e dedizione all’arte della ceramica. Tutte le nostre creazioni sono realizzate dal Maestro Giuseppe Mercante, artigiano ceramista di Castelli e rigorosamente decorate a mano come vuole la tradizione della ceramica Castellana, garantendo unicità ed un alto valore artistico.

Il progetto “cerAMìKE nasce in Abruzzo, a Castelli, in Abruzzo.
Sebbene Castelli sia un piccolo centro della provincia di Teramo, il suo ruolo nella storia della maiolica italiana è di primissimo piano, specialmente nel periodo che va dal XVI al XVIII secolo.
La chiesa cinquecentesca di San Donato a Castelli costituisce, assieme al coevo vasellame farmaceutico denominato Orsini-Colonna, il punto di partenza ideale di una produzione successiva che godette di grandissima fama, in Italia e all’estero; tanto che una delle raccolte più importanti di ceramiche di Castelli è oggi conservata al museo dell’Ermitage, a San Pietroburgo.

Una delle prime botteghe coinvolte nel progetto, è quella di Giuseppe Mercante, maestro decoratore di Castelli. www.arteceramicacastelli.com

Ogni articolo è interamente lavorato e decorato
a mano per assicurare un prodotto unico e prezioso.

La ceramica di Castelli ha origini antichissime, ma è divenuta celebre nel Cinquecento.

Furono la buona fattura delle maioliche, le decorazioni vivaci, ma anche l’economicità dei prodotti, dovuta a innovativi sistemi produttivi, che fecero di Castelli uno dei centri più apprezzati per quest’arte.
Le città italiane di “affermata tradizione ceramica”, riconosciute dal MISE – Ministero dello Sviluppo Economico, sono:
Albisola Superiore, Albissola Marina, Ariano Irpino, Ascoli Piceno, Assemini, Bassano del Grappa, Borgo San Lorenzo, Burgio, Caltagirone, Castellamonte, Castelli, Cava dei Tirreni, Cerreto Sannita, Civita Castellana, Cutrofiano, Deruta, Este, Faenza (che la pre- siede fin dalla fondazione), Grottaglie, Gualdo Tadino, Gubbio, Impruneta, Laterza, Laveno Mombello, Lodi, Montelupo Fiorentino, Napoli-Capodimonte, Nove, Oristano, Orvieto, Pesaro, San Lorenzello, Santo Stefano di Camastra, Sciacca, Sesto Fiorentino, Squillace, Urbania, Vietri sul Mare, Viterbo.
You don't have permission to register